Natale 2020

Gentili Clienti e Fornitori,

Tecnomeco rimarrà chiusa dal 24 Dicembre 2020 al 06 Gennaio 2021.

In questo anno particolare, in occasione delle festività Natalizie, desideriamo esprimere la nostra reciproca stima non con omaggi aziendali o presenti in natura, ma con un contributo a favore di chi si adopera per superare questo difficile momento.

A nostro parere questo gesto rappresenta al meglio lo spirito di solidarietà e l’attenzione verso la società e i più deboli.

Quest’anno la nostra azienda ha scelto di aiutare il reparto Covid dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.

Vi ringraziamo per la fiducia che ci dimostrate e rivolgiamo a tutti Voi e alle Vostre famiglie i nostri migliori auguri di Buone Feste.

Plance carrellate porta-attrezzature

Realizzazione di pannelli attrezzati per sostenere e conservare in preciso ordine le parti di cambio formato su macchine automatiche. Nella foto un esempio di plance realizzate in Play-Tec (Rochling Group) bicolore Blu-Bianco-Blu, che consente la fresatura con asportazione del rivestimento colorato così da ottenere disegni e scritte idonee a identificare la posizione delle varie parti che compongono il cambio formato. Studiamo soluzioni personalizzate per soddisfare ogni esigenza dei nostri clienti.

Marcatura Laser

Grazie all’introduzione di un marcatore laser di ultima generazione nel nostro parco macchine è ora possibile realizzare marcature personalizzate su materiali plastici e metallici. L’interfaccia digitale permette di marcare numeri, lettere, caratteri speciali, loghi e, più in generale, qualunque immagine importabile nel sistema. La marcatura può essere eseguita su pezzi piani, su superfici inclinate o su tondo (coclee, mozzi, o quant’altro).

La tecnologia laser moderna permette oggi di marcare su quasi tutte le tipologie di materiale plastico, con poche eccezioni. Le reazioni degli additivi e dei coloranti sono diverse e la marcatura si presenta con caratteristiche di colore e intensità diverse a seconda dei tipi di plastica. Nella galleria fotografica che segue è possible visionare alcuni esempi di marcatura su campioni di materiale. Sia il logo Tecnomeco che la scritta riportante la tipologia di materiale sono stati eseguiti con il marcatore. 

Marcatura Laser

Novità in tema di marcatura dei pezzi: Tecnomeco sposa la tecnologia LASER.

Entra a far parte del parco macchine Tecnomeco un TowerMark Lasit, marcatore laser che ci permette ora di marcare una grande varietà di materiali con una infinita possibilità di personalizzazione. E’ possibile infatti marcare numeri, lettere, caratteri speciali, loghi e, più in generale, qualunque immagine importabile nel sistema.

La marcatura può essere eseguita su pezzi piani, su superfici inclinate o su tondo (coclee, mozzi, o quant’altro).

La grande specializzazione della tecnologia laser moderna permette oggi di marcare su quasi tutte le tipologie di materiale plastico, con poche eccezioni. Le reazioni degli additivi e dei coloranti sono diverse e la marcatura si presenta con caratteristiche di colore e intensità diverse a seconda dei tipi di plastica. Richiedete una prova!

Tecnomeco a CibusTec 2019

Si conclude l’edizione 2019 di CibusTec. Desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno visitato lo stand in Fiera, mostrando interesse per le nostre proposte e le novità inerenti la movimentazione di flaconi e bottiglie. E’ stato un piacere incontrare clienti, fornitori, collaboratori di vecchia data e conoscere nuove aziende interessate alle nostre proposte del mondo dell’imbottigliamento e del packaging. Arrivederci alla prossima edizione.

Cibus Tec 2019

Tecnomeco sarà presente al CibusTec di Parma, tra le più importanti manifestazioni nel settore dell’industria alimentare e delle bevande nel cuore della food-valley italiana. Presso lo stand Tecnomeco (pad. 5 stand E053) troverete le proposte dell’azienda nel campo della selezione e della movimentazione di bottiglie e contenitori di ogni genere. I visitatori avranno la possibilità di visionare due prototipi in movimento, rappresentativi delle soluzioni Tecnomeco per la rotazione e il capovolgimento dei contenitori. Nello specifico saranno esposti un modello di rotatore di 180° per flaconi sagomati e un sistema che mostra due soluzioni alternative per il ribaltamento dei contenitori: a spinta oppure con coclea. Presso lo stand saranno disponibili informazioni dettagliate su tutta la gamma di produzione dell’azienda che, con la sua lunga esperienza nel settore, si pone come punto di riferimento nella movimentazione dei contenitori e nella realizzazione di coclee e di tutti i particolari in materiale plastico nella macchine dei settori alimentare, bevande, packaging, cosmetico e farmaceutico.

Vi aspettiamo.

Continua ricerca

Tecnomeco, leader nella progettazione e costruzione di viti senza fine per il trasporto e la movimentazione di ogni genere di contenitore, implementa la sua produzione grazie alla continua ricerca di soluzioni tecniche avanzate che permettono oggi di operare con le coclee su prodotti con forme e dimensioni difficilmente macchinabili fino ad ora.

In particolare, sulla rotazione, si sono ottenuti importanti risultati su contenitori sagomati di grandi dimensioni, utilizzando coclee con diametri e lunghezze rilevanti, mettendo in campo nuove tecnologie ma soprattutto una grande esperienza. E sotto quest’ultimo aspetto Tecnomeco non ha rivali: lavora alla ricerca delle migliori soluzioni per la movimentazione dei prodotti da oltre quarant’anni, senza rinunciare mai a migliorare e aggiornare la sua offerta. Continua a leggere

Twist coricatore-raddrizzatore lattine

twist-2016-mix

Esempio di twist a spinta per coricare (90°) e raddrizzate lattine.

Per alcune applicazioni è possibile utilizzare twist senza l’ausilio di coclea. Per capovolgere o coricare bottiglie, lattine e flaconi si può optare per una soluzione a spinta.

Tecnomeco progetta e realizza twister per inclinare o capovolgere flaconi, oggetti, contenitori sia tondi che sagomati.

La realizzazione di tali oggetti è soggetta a una valutazione di fattibilità che tiene conto anche dei limiti dimensionali e delle caratteristiche della confezione da lavorare.